Pacco sospetto all’Ambasciata Usa a Roma. Accertamenti Digos in corso

1

Rinvenuto un pacco sospetto all’ambasciata americana. Intervenuti sul posto gli agenti del commissariato castro pretorio e gli artificieri.  

(MeridianaNotizie) Roma, 16 settembre 2013 – E’ scattato alle 9.00 di stamattina l’allarme all’Ambasciata Americana, dove ignoti, probabilmente dalla cancellata di via Sallustiana angolo via Umbria, hanno lanciato un pacco sospetto sulla scalinata interna al perimetro dellaFoto1_Mod struttura. Sul posto sono intervenuti gli Agenti del Commissariato Castro Pretorio, diretto dal dr. Giuseppe Rubino, che hanno richiesto l’intervento immediato degli artificieri. Dopo aver messo in sicurezza l’area, questi hanno recuperato il pacco di carta confezionato artigianalmente con nastro adesivo in plastica trasparente.

Foto2_ModAll’interno è stata rinvenuta una scatola in plastica aperta da un lato e con dentro un foglio “bugiardino” con indicazioni sull’utilizzo di un medicinale. Sul retro del biglietto sono state riscontrate alcune scritte in lingua straniera. Inoltre, all’interno del pacco, è stata trovata una custodia in similpelle  con un un paio di occhiali. Intervenuti sul posto anche gli agenti della Polizia Scientifica per i rilievi di competenza. Accertamenti  in corso da parte del personale della Digos.

La Redazione

Altre news di Cronaca:

1.100 kg di cannabis sequestrata nel Gargano, era nascosta in un uliveto abbandonato

Presidio NO discarica Divino Amore: Marino? Sindaco inadeguato, solo esecutore di Zingaretti

Alluvione in Colorado: 5 morti e 500 dispersi. Obama firma lo stato di emergenza

Print Friendly, PDF & Email
Share.