Ad ottobre restauro del Colosseo. Il Codacons annuncia un ricorso in Cassazione

4

GUARDA IL VIDEO

Il progetto del valore di circa 25 milioni di euro terminerà il 2 marzo 2016.

(MeridianaNotizie) Roma, 3 settembre 2013 – Via libera ai lavori di restauro del Colosseo per un valore di circa 25 milioni di euro. Il progetto, che dovrebbe partire i primi di ottobre, ha resistito alle numerose polemiche per la sponsorizzazione da parte di Tod’s, l’azienda di calzature di proprietà di Della Valle, e in particolare al ricorso delRESTAURO COLOSSEO 2 Codacons, respinto circa un mese fa dal Consiglio di Stato. Il termine dei lavori è previsto per il 2 marzo 2016, 915 giorni per rimettere in sesto l’anfiteatro Flavio. Nonostante l’avvio del restauro, il Codacons non intende arrendersi ed ha infatti annunciato un nuovo ricorso in Cassazione. La gara d’appalto inoltre, sarà oggetto di un altro ricorso presentato dalla seconda classificata, la ditta Lucci.

Continuano invece senza sosta le polemiche sulla pedonalizzazione dei Fori Imperiali. Non demorde l’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno, che ha criticato pesantemente l’operato del suo successore. “Marino ha commesso un errore gravissimo nell’accelerare un progetto per puro scopo di immagine” attacca l’ex sindaco Gianni Alemanno al termine della riunione della commissione Commercio del Campidoglio.

Altre videonews su Roma Capitale:

E’ Costanza Nisi “Miss Roma Capitale 2013″ eletta all’Isola del Cinema


Pedonalizzazione dei Fori sotto esame: continua la protesta dei cittadini. Pronte nuove manifestazioni

Sorpresi mentre forzano la serratura di un’abitazione, tre persone in manette nel quartiere Appio

Print Friendly, PDF & Email
Share.