“Pizzicarolo” di giorno e pusher di sera, fermato a Guidonia

1

I poliziotti hanno anche recuperato il materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi ed un bilancino elettronico di precisione oltre al telefono cellulare sulla cui  rubrica stanno svolgendo ulteriori accertamenti.

(MeridianaNotizie) Roma, 27 settembre 2013 – La crisi economica e la dipendenza dalla cocaina sono probabilmente le cause che hanno portato il gestore di un negozio di alimentari a Villanova di Guidonia a mettere in piedi una fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati gli agenti del posto di Polizia di Guidonia, diretto dal dr. Alfredo Luzi, al termine di alcuni servizi di appostamento e pedinamento a porre fine alla illegale attività del commerciante. Ieri nel tardo pomeriggio, i poliziotti in attesa nelle vicinanze dell’esercizio commerciale dopo essersi accertati che non ci fossero “vedette” all’esterno, sono improvvisamente entrati in azione. Il 38 enne, O.M. originario di Tivoli, era infatti solito attendere, con la serranda parzialmente abbassata, l’ora di chiusura del negozio per ricevere le ordinazioni dei suoi clienti e consegnare la “merce prenotata”. Gli agenti hanno effettuato una perquisizione nei locali dell’attività commerciale, un ambiente di circa 30 mq con una cella frigorifera ed un bagno,  e presso l’abitazione del l’uomo nel corso della quale sono stati sequestrati 30 grammi di hashish e 20 grammi di marijuana e 190 euro in contanti. polizia1

I poliziotti hanno anche recuperato il materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi ed un bilancino elettronico di precisione oltre al telefono cellulare sulla cui  rubrica stanno svolgendo ulteriori accertamenti.  Dall’esame di alcuni sms risultano infatti dei chiari riferimenti alle ordinazioni ed all’attività di spaccio e gli investigatori vogliono fare luce oltre che sulle reali dimensioni dell’attività, anche scoprire eventuali collegamenti con altri possibili spacciatori presenti nella zona. A conclusione degli accertamenti, O.M. è stato accompagnato negli uffici di Polizia ed arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 Altre videonews di Cronaca

Faceva spesa di notte e all’oasi ecologica dell’Ama, fermato nomade 17enne

Arrestati borseggiatori di Piazza Bologna, 25enne li incastra

Cold Case risolto, dopo 23 anni arrestate 2 persone per omicidio

Print Friendly, PDF & Email
Share.