Prendi due e paghi zero, 30enne fa la spesa e scappa

2

Vistasi ormai in trappola, la 30enne ha aggredito dapprima la stessa cassiera, colpendola con uno schiaffo, poi un’agente della municipale e, all’arrivo della Volante del Commissariato di zona, anche gli agenti di polizia intervenuti.

(MeridianaNotizie) Roma, 20 settembre 2013 – Una giovane donna, originaria della Bosnia Erzegovina, ieri pomeriggio, è entrata in un supermercato di Anzio e si è fatta servire al reparto gastronomia, poi, alla cassa, ha cercato di passare come se non avesse acquistato nulla. La cassiera, che aveva notato tutti i suoi movimenti, le ha fatto notare che la merce che aveva nella borsa avrebbe dovuto pagarla, ma la donna di tutta risposta è uscita correndo dal supermercato. furto-supermercato1

La cassiera e un altro dipendente hanno allertato il 113 e l’hanno seguita, poco distante una pattuglia della Polizia Locale ha notato la scena e ha bloccato la donna. Vistasi ormai in trappola, la 30enne ha aggredito dapprima la stessa cassiera, colpendola con uno schiaffo, poi un’agente della municipale e, all’arrivo della Volante del Commissariato di zona, anche gli agenti di polizia intervenuti. Nonostante la resistenza la donna è stata infine bloccata e arrestata con l’accusa di rapina impropria, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.Dagli accertamenti fatti è risultato che la responsabile ha numerosi precedenti di polizia per reati simili e che l’ultimo episodio, analogo, risale a pochi giorni prima sempre in danno di un altro supermercato di Anzio.

Altre videonews di Cronaca

Falcognana, sabato 21 mobilitazione generale in piazza contro discarica

Lazio-Legia, fermati 9 tifosi per possesso di armi improprie

Print Friendly, PDF & Email
Share.