Prime pagelle su iOS7, design “da femminucce” e poche funzioni

1

Molto probabilmente iOS 7 è stato rilasciato con troppa fretta, e di conseguenza i programmatori Apple non hanno avuto il tempo necessario per ottimizzare al meglio il nuovo sistema operativo per i vari modelli di iPhone e iPad

(MeridianaNotizie) Roma, 19 settembre 2013 – Il nuovo aggiornamento del sistema operativo iOS 7 è finalmente disponibile per il download pubblico, ma i primi commenti del web non sono particolarmente positivi. Sembra infatti che sui vari modelli di iPad ci siano ancora numerosi bug da sistemare e alcuni problemi prestazionali. La brutta notizia arriva dai colleghi di OSXdaily, i quali hanno fatto sapere che iOS 7 funziona senza problemi sull’iPhone 5 e sull’iPod Touch di quinta generazione, ma lo stesso discorso non vale per l’iPhone 4, l’iPad 2, l’iPad 3, l’iPad Mini e addirittura l’iPad 4.Apple: ecco nuovi iPhone, low-cost non è così economico

Gli utenti si lamentano dell’esistenza di bug, problemi prestazionali e un’esperienza utente nel complesso lenta e fastidiosa. Qualche esempio? Le applicazioni di tanto in tanto si chiudono senza alcun motivo apparente, la modifica dello sfondo richiede addirittura 20 secondi, la tastiera touch virtuale è estremamente lenta. Come se non bastasse, alcuni utenti hanno segnalato un peggioramento della durata della batteria, soprattutto con l’iPad 3. E voi, cari lettori, avete riscontrato qualche problema dopo aver installato iOS 7? Oppure preferite rimanere con iOS 6, in attesa di tempi migliori?

Problemi del genere comunque non ci sorprendono troppo, dato che era successa la stessa cosa con il rilascio di iOS 6. Molto probabilmente iOS 7 è stato rilasciato con troppa fretta, e di conseguenza i programmatori Apple non hanno avuto il tempo necessario per ottimizzare al meglio il nuovo sistema operativo per i vari modelli di iPhone e iPad. Fortunatamente, pare che i tecnici di Apple siano già al lavoro su iOS 7.0.1, iOS 7.0.2 e iOS 7.1, segno che evidentemente erano consapevoli del fatto che iOS 7 è stato rilasciato con troppi bug e problemi prestazionali. Speriamo soltanto che tutti questi problemi vengano risolti al più presto, anche perché una volta installato iOS 7 non si può più tornare indietro.

Altre videonews su Cronaca:

Nasce ViviRomaCapitale.it, la città a portata di click

Nomadi, ancora sgomberi a Primavalle e Via Salviati

Rubano a Siena e scappano a Roma, fermati due ladri con bottino di 15mila euro

Print Friendly, PDF & Email
Share.