Rilanciare l’università pubblica, è l’impegno della Regione Lazio

3

GUARDA IL VIDEO

Il vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio, partecipa ad un dibattito organizzato dal Dipartimento di Scienze Storiche di Tor Vergata.

(MeridianaNotizie) Roma, 17 settembre 2013 – Ricerca, innovazione e diritto allo studio. Sono queste le parole chiave per rilanciare le università laziali e in particolare quella di Tor Vergata. Numerose le criticità da risolvere, esposte durante un dibattito organizzato dal Dipartimento di Scienze Storiche di TorTOR VERGATA 2 Vergata. Un incontro fra la Regione e l’ateneo  per comprendere quale contributo potrà dare l’ente, per la risoluzione delle varie problematiche che affliggono la seconda università di Roma. Dal canto suo, la Regione Lazio propone il “Pacchetto scuola”, uno stanziamento complessivo di oltre 131 milioni  per  l’anno scolastico 2013-14. Il vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio, spiega come intende muoversi la Regione per incentivare ricerca e innovazione.

Parola anche agli studenti dell’ateneo, che hanno messo in evidenza il problema dei trasporti a Tor Vergata nonché i ritardi nell’erogazione delle borse di studio. “La crisi del nostro paese ha colpito duramente l’università pubblica ma la Regione può fare molto” queste le parole di Franco Salvatori, Direttore del Dipartimento di Scienze Storiche.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews in Lazio Regione:

Scongiurati liceziamenti in settore cinema grazie all’accordo con la Regione Lazio

Da Regione Lazio le linee guida per la Riforma del Welfare attesa da 13 anni

Riapre il Liceo Socrate, locali riconsegnati dalle istituzioni

Print Friendly, PDF & Email
Share.