Ripuliva la casa e i cassetti dei proprietari, domestica infedele beccata a Monte Mario

1

Quando la domestica ha terminato il proprio lavoro, il proprietario di casa ha verificato che mancava una delle banconote copiate da 50 euro. A quel punto è stato semplice per i Carabinieri della Stazione Roma Monte Mario intervenire e fermare la donna

(MeridianaNotizie) Roma, 12 settembre 2013 – I Carabinieri della Stazione Roma Monte Mario hanno arrestato una collaboratrice domestica, incensurata, originaria delle Filippine, con l’accusa di furto. A scoprirla è stato il proprietario di casa che, nei giorni scorsi, si è rivolto ai Carabinieri segnalando la sparizione di alcuni oggetti in oro e denaro in casa. L’uomo ha così, su indicazione dei Carabinieri, ha teso una trappola: ha fotocopiato delle banconote e le ha messe nel posto dove in precedenza erano avvenuti gli ammanchi. domestica-ladra2

Quando la domestica ha terminato il proprio lavoro, il proprietario di casa ha verificato che mancava una delle banconote copiate da 50 euro. A quel punto è stato semplice per i Carabinieri della Stazione Roma Monte Mario intervenire e fermare la donna trovandole addosso la banconota da 50 euro, fotocopiata in precedenza. Il denaro è stato così restituito al denunciante mentre la domestica è stata ammanettata ed accompagnata in caserma in attesa del rito direttissimo.

Altre videonews di Cronaca

Nascondevano canapa indiana nel manubrio della bici, spacciatori nigeriani fermati a Civitavecchia

Nomadi, demolite baracche in campo abusivo di Via Salviati

Ancora controlli al Prenestino e Tor Carbone, 15 i fermati

Print Friendly, PDF & Email
Share.