Ruba il rolex e scappa, il classico clichè napoletano

2

L’uomo è stato riconosciuto ed arrestato; continuano attivamente le ricerche del rapinatore scappato con il maltolto. Il giovane 19 enne è stato condotto al carcere di Poggioreale.

(MeridianaNotizie) Roma, 20 settembre 2013 – Gli agenti della sezione Nibbio dell’Ufficio Prevenzione  Generale hanno arrestato per il reato di rapina aggravata,  Salvatore Rallo, napoletano 19 enne con numerosi precedenti di polizia. Poco dopo le 16.00 i poliziotti, su segnalazione della centrale operativa, mentre raggiungevano Via Duomo per segnalazione di una donna rapinata, hanno intercettato in C.so Umberto, uno dei rapinatori, perfettamente corrispondente alla descrizione fornita dalla vittima. rolex-rubato-napoli1

I poliziotti, hanno accertato che, la donna una turista spagnola, mentre si trovava in via Duomo angolo Museo Filangieri, passeggiando in compagnia della figlia e del marito, era stata afferrata  al collo da un uomo, mentre un secondo le sfilava in modo violento l’orologio Rolex che indossava al polso. Le urla della donna hanno attirato l’attenzione dei familiari, che si trovavano a pochi metri di distanza, e nel mentre la figlia tentava di aiutarla, il rapinatore impossessatosi dell’orologio riusciva a scappare mentre, il ragazzo che la teneva cinta stringendole un braccio intorno al collo, la spingeva contro la figlia, e scappava in direzione di C.so Umberto. L’uomo è stato riconosciuto ed arrestato; continuano attivamente le ricerche del rapinatore scappato con il maltolto. Il giovane 19 enne è stato condotto al carcere di Poggioreale.

Altre videonews di Cronaca

Pochi minuti per vendere i nuovi iPhone 5s e 5c: in Cina sul mercato nero si comprano al doppio

Nel quartiere africano a Roma sequestrati 50 kg di pesce

Derby Roma-Lazio, i giallorossi stravincono

Print Friendly, PDF & Email
Share.