Segue ragazza sui bus del centro poi la palpeggia: 38enne arrestato

0

Il genitore l’ha raggiunta nel pressi di via del Tritone e su indicazione della figlia ha bloccato l’uomo per poi chiamare la polizia che gli ha stretto le manette ai polsi.

(MeridianaNotizie) Roma, 10 settembre 2013 – Segue una ragazza salendo sui suoi stessi autobus, poi la molesta palpeggiandola. In manette, a opera della polizia, è finito un 38enne residente nei Castelli Romani, arrestato con l’accusa di violenza sessuale. L’uomo ha notato la 25enne sul “38” e ha cominciato a fissarla intensamente nelle parti intime. Quando la giovane è scesa a largo Argentina dove doveva sostenere un colloquio di lavoro, l’uomo è sceso a sua volta è sceso e si è posizionato alla fermata. palepggiatore-bus1

Quando la giovane è tornata, l’uomo l’ha seguita di nuovo questa volta a bordo del “62” diretto a piazza Barberini. A bordo del mezzo, il 38enne ha avvicinato la ragazza da dietro, avvinghiandosi a lei in modo da palpeggiarla. La giovane a quel punto è scesa dall’autobus, seguita a ancora dal molestatore che continuava a pedinarla, e ha chiamato il padre. Il genitore l’ha raggiunta nel pressi di via del Tritone e su indicazione della figlia ha bloccato l’uomo per poi chiamare la polizia che gli ha stretto le manette ai polsi.

Altre videonews di Cronaca

Enpa presenta la denuncia per la morte di un cane durante un’operazione di polizia

Pedonalizzazione Fori, Marino: Ormai è cosa fatta, sulle proteste non ho commenti da fare

Civitavecchia, fermato l’habituè del furto degli appartamenti. In casa aveva un’ascia utile allo scasso

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.