Smascherati rapinatori di Rolex: da Napoli a Roma per derubare i passanti

3

I due partivano da Napoli in auto verso la Capitale e attraverso un modus operandi ormai collaudato rapinavano la loro vittima del suo orologio di valore rolex

(MeridianaNotizie) Roma. 24 settembre 2013 – Da Napoli a Roma con furore: non per visitare le bellezze della Capitale ma per portarsi via un po’ di beni di lusso strappati letteralmente dai polsi dei passanti. Questa mattina all’alba, la Squadra Mobile di Roma, con la collaborazione della Squadra Mobile di Napoli, ha eseguito due Ordinanze di Custodia Cautelare emesse dall’Autorità Giudiziaria della Capitale, nei confronti di Francesco Guadagno, 34enne napoletano, pregiudicato e di L.E., 35enne napoletano, pregiudicato, resosi al momento irreperibile. I due facenti parte di un gruppo criminale più ampio, già sottoposte alla misura restrittiva della custodia cautelare in carcere, sono ritenuti responsabili di una serie di rapine, tra cui una avvenuta  nel  2011, a Roma, ai danni di un uomo possessore di orologio Rolex. I due specializzati in questo tipo di attività, partivano da Napoli a bordo di autovettura ed arrivavano nella capitale. Attraverso un modus operandi ormai collaudato, rapinavano la loro vittima del suo orologio di valore. La dinamica ed il modus operandi delle azioni criminose erano sempre le stesse. Dopo aver individuato la loro vittima, la seguivano e, appena possibile, si affiancavano alla sua autovettura, la rapinavano del suo orologio di valore, strappandoglielo letteralmente dal polso.

A Francesco Guadagno questa mattina, è stata notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, direttamente presso Poggioreale, dove era detenuto sempre per  gli stessi reati, commessi quando era ancora minorenne. La scarcerazione di Guadagno era prevista per domani 25 settembre ed invece le porte del carcere rimarranno ancora chiuse in attesa della definizione dell’ulteriore procedimento penale, instaurato a suo carico. Visto il modus operandi descritto, la Squadra Mobile romana sta valutando la loro posizione in merito ad una serie di rapine commesse recentemente ai danni di possessori di orologi di valore nella capitale.

Altre videonews su Cronaca:

Tivoli, dopo 13 anni arrestato 33 enne che picchiava i genitori

Fabrica di Roma – “fab(b)rica” di droga, ancora due arresti

Tenta di uccidere la ex moglie speronandola col furgone, fermato stalker geloso

Print Friendly, PDF & Email
Share.