Studenti dal “pollice verde” esperti coltivatori di marijuana

2

Dopo l’arresto i militari hanno provveduto a sradicare le piante e hanno anche effettuato le perquisizioni domiciliari rinvenendo, a casa del maggiorenne, ulteriori 2 grammi della medesima sostanza, nonché un bilancino di precisione e tutto il materiale idoneo al confezionamento della droga.

(MeridianaNotizie) Roma, 25 settembre 2013 – La scorsa notte i Carabinieri della Stazione di Formello, nel corso di un operazione antidroga, hanno arrestato un 18enne e denunciato un 16enne, studenti, incensurati, con il pollice verde, per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I due sono stati sorpresi dai militari, nel corso di un blitz, all’interno di un campo agricolo, mentre annaffiavano 10 rigogliose piante di marijuana. piantagione-marijuana1

Dopo l’arresto i militari hanno provveduto a sradicare le piante e hanno anche effettuato le perquisizioni domiciliari rinvenendo, a casa del maggiorenne, ulteriori 2 grammi della medesima sostanza, nonché un bilancino di precisione e tutto il materiale idoneo al confezionamento della droga. Lo studente maggiorenne è stato poi riaccompagnato presso la propria abitazione, a disposizione dall’Autorità Giudiziaria, in regime degli arresti domiciliari l’altro è stato rimesso in libertà.

Altre videonews di Cronaca

San Lorenzo, smantellato mercato della droga: arrestati 4 pusher

Traffico di droga, in manette “Diabolik” capo tifoseria Lazio

Sbarco migranti a Siracusa, 200 i soccorsi nel Canale di Sicilia

Print Friendly, PDF & Email
Share.