Tribunale di Ostia, il Municipio X vota all’unanimità e posticipa la chiusura

1

(MeridianaNotizie) Roma, 5 settembre 2013 – Il Consiglio del X Municipio questa mattina ha votato all’unanimita’ la richiesta di una proroga del Tribunale di Ostia la cui chiusura e’ fissata per il prossimo 13 settembre. Nel documento si chiede inoltre di indire una conferenza permanente di servizi finalizzata a garantire il reperimento di locali pubblici adatti ad ospitare la sezione distaccata di Ostia. “Chiedero’ oggi stesso al sindaco di Roma Capitale, Ignazio Marino – ha dichiarato Andrea Tassone, presidente del X Municipio – di intervenire presso il ministro Cancellieri per una deroga sulle pendenze in essere del Tribunale di Ostia”. tribunale-ostia2

La risoluzione presentata da tutti i capigruppo dell’aula consiliare “impegna” il proprio presidente e tutti i consiglieri ed invita il sindaco e il presidente della Regione Lazio a portare il presente ordine del giorno sul tavolo del ministro della Giustizia per chiedere la proroga e la sopravvivenza della sezione distaccata di Ostia del Tribunale di Roma in attuazione della volonta’ espressa dal parlamento quale organo sovrano ed espressione della volonta’ popolare. Impegna altresi’ tutti gli enti locali (X municipio in testa) ad attivarsi presso il Comune di Roma Regione Lazio e Provincia di Roma per indire una conferenza permanente di servizi finalizzata a garantire il reperimento di locali pubblici adatti ad ospitare la sezione distaccata di ostia auspicando che il Governo dia la proroga in accoglimento delle istanze del Parlamento e della popolazione locale rappresentata dal X municipio di Roma”.

Altre videonews di Roma Capitale

Marino a spasso nei Fori con Renzi: “Firenze esempio di città pedonale”

Marino incontra Renzi, il sindaco di Firenze: l’Italia deve ripartire dai sindaci

Alla scoperta del mercato di Lungotevere Oberdan, uno schiaffo al caro-libri

Print Friendly, PDF & Email
Share.