Ad Amsterdam scoperto “Tramonto a Montmajour” di Vincent Van Gogh. Sarà in mostra dal 24 settembre

2

GUARDA IL VIDEO

Il dipinto è stato nella collezione privata di una famiglia per diversi anni, ma il museo non ha voluto rilasciare maggiori informazioni sui proprietari a causa di problemi di privacy. Due anni fa, è stato portato al Museo Van Gogh per l’autenticazione.

(MeridianaNotizie) Roma, 10 settembre 2013 – Tramonto a Montmajour’: questo il titolo del quadro di Vincent Van Gogh ‘scoperto’ dal Museo di Amsterdam dedicato al celebre pittore olandese e ora presentato al pubblico. La paternità dell’opera, secondo le informazioni diffuse dal museo, è stata accertata attraverso il minuzioso lavoro condotto da due esperti che hanno esaminato la tecnica utilizzata, la tela, lo stile e tutti gli indizi disponibili.Il quadro, secondo gli esperti, è stato realizzato nel 1888. nuovo-vangogh2

Il dipinto è stato nella collezione privata di una famiglia per diversi anni, ma il museo non ha voluto rilasciare maggiori informazioni sui proprietari a causa di problemi di privacy. Due anni fa, è stato portato al Museo Van Gogh per l’autenticazione. I ricercatori hanno esaminato l’opera da allora, concludendo che si tratti di un van Gogh, perché i pigmenti della pittura corrispondono con quelli della tavolozza di Van Gogh ad Arles . E’ stato anche dipinto sullo stesso tipo di tela, con lo stesso tipo di pittura che ha utilizzato per almeno un altra opera, ” Le Rocce ” ( di proprietà del Museum of Fine Arts di Houston ) della stessa area, allo stesso tempo.

Van Gogh si trasferì ad Arles nel febbraio 1888 e ha trascorso del tempo ad esplorare i paesaggi della Provenza. Era particolarmente affascinato dal paesaggio piatto attorno alla collina di Montmajour con i suoi affioramenti rocciosi e campi di fieno colorati. In una lettera del luglio 1888, ha detto di essere stato a Montmajour almeno 50 volte “per vedere il panorama sulla pianura”. Il lavoro appena scoperto sarà in mostra ad Amsterdam a partire dal 24 settembre , nell’ambito della mostra in corso , ” Van Gogh at Work “, che si concentra su altre nuove scoperte sullo sviluppo artistico del pittore.

Altre videonews di Cultura

Salone dell’auto, da Francoforte segnali di ripresa. Settanta le anteprime mondiali

Antonio Rezza invade Frascati per la rassegna Frammenti 2013

Premio Galileo 2000, Marco Pannella vince il Giglio d’oro per la pace e i diritti umani

Print Friendly, PDF & Email
Share.