Anche sei metri fanno un museo, a New York il più piccolo del mondo

1

Ad ogni oggetto è assegnato un numero identificativo, che permette al visitatore di leggere su un dépliant o ascoltare con una audio guida la storia del pezzo in questione.

(MeridianaNotizie) Roma, 4 settembre 2013 – Solo sei metri quadrati a New York per raccontare la società contemporanea, è il museo più piccolo del mondo. Situato nel vano ascensore di una vecchia fabbrica di indumenti di Broadway, a due passi da Chinatown e Tribeca, Museum ha appena aperto i battenti ma è già un caso. Un video introdumuseo-più-piccolo2ttivo sul progetto, spiega che Museum è la casa di manufatti moderni e di bellezze provenienti da culture di tutto il mondo. “Abbiamo la scarpa tirata contro l’ex Presidente George W. Bush in Iraq e una collezione di zaini della Disney resistenti ai proiettili, un altra di banconote difettose” spiega il co-fondatore del Museo Alex Kalman.

Ad ogni oggetto è assegnato un numero identificativo, che permette al visitatore di leggere su un dépliant o ascoltare con una audio guida la storia del pezzo in questione. “Alcune persone prendono l’iniziativa in modo serio, altri la trovano divertente. Alcuni visitano l’esposizione in cinque minuti altri ci passano ore, per noi questo è uno specchio della società” conclude Kalman che ha avviato il progetto grazie al crowdfunding.

Altre videonews di Cultura

Roger Waters a difesa del Muro di Berlino: dobbiamo ricordare i giorni neri della guerra fredda

Prevenzione dei terremoti, il Cnr guarda al passato e rimette mano al codice borbonico 1783

Mostra del cinema di Venezia, Scarlett Johansson nuda sullo schermo. Ma stavolta per lei solo fischi

Print Friendly, PDF & Email
Share.