Daje – Come on, gli sfottò italiani tradotti in inglese

1

La guida presenta non solo un’ampia gamma di insulti ed espressioni blasfeme, con particolare attenzione alle varianti dialettali come il romano e il veneto, ma anche la coniugazione dei verbi essere e avere.

(MeridianaNotizie) Roma, 24 settembre 2013 – Prepariamoci al peggio, gli inglesi da oggi possono imparare facilmente gli insulti in italiano. Terry Daley, un giornalista londinese residente da cinque anni a Roma, ha infatti redatto una perfetta guida all’insulto e alla blasfemia tradotta in inglese. paolo-di canio1

Gli italiani vengono dipinti, in maniera spietata e forse eccessiva, come un popolo volgare, selvaggio e tendente alla blasfemia. Eppure, la guida presenta non solo un’ampia gamma di insulti ed espressioni blasfeme, con particolare attenzione alle varianti dialettali come il romano e il veneto, ma anche la coniugazione dei verbi essere e avere. In più, c’è un dizionario completo della principale terminologia calcistica. Paolo Di Canio, esonerato dal Sunderland e insultato dai tifosi, è avvertito.

La guida è in inglese ma i vari insulti sono tradotti in italiano leggete e occhio alla prossima volta che andrete allo stadio o vorrete insultare qualcuno http://sabotagetimes.com/reportage/harper-testimonial-newcastle-fans-guide-to-insulting-sunderlands-di-canio-in-italian/

Altre videonews di Cultura

Microsoft Surface 2 sbarca sul mercato con 100 app già pronte all’uso

“Sos Tata” in castigo, metodi educativi traumatizzanti per i bambini

Tarquinia, scoperta tomba etrusca intatta del VII secolo a.c.

Print Friendly, PDF & Email
Share.