Facebook, al via legge – gomma per cancellare il passato imbarazzante

2

I giovani sotto i 18 anni avranno il diritto di “ritirare o richiedere la rimozione di contenuti o informazioni scaricate da un sito web o applicazione”.

(MeridianaNotizie) Roma, 25 settembre 2013 – Chi non vorrebbe cancellare il proprio passato imbarazzante da Facebook? Sopratutto da quando hanno “inventato” il controverso diario o timeline di Facebook in gergo? Da oggi si può! Ma, come sempre, solo in USA o per la precisione solo in California. Quindi via foto imbarazzanti, commenti improbabili o dichiarazioni d’amore via web: potranno essere cancellati dai siti internet e dai social dal 2015.  Arriva infatti la ‘legge-gomma’ che permettera’ agli adolescenti californiani di eliminare il loro imbarazzante passato digitale. I giovani sotto i 18 anni avranno il diritto di “ritirare o richiedere la rimozione di contenuti o informazioni scaricate da un sito web o applicazione”. Non ci sarà più quindi diario o altro che chiunque voglia eliminare dal società virtuale il proprio passato e ricominciare da zero. legge-gomma-facebook1

La legge è stata emanata dal governatore della California Jerry Brown ed entrerà in vigore il 1° gennaio 2015, cioè il tempo necessario per consentire ai siti internet interessati di adeguarsi alla nuova normativa. Anche se Twitter e Facebook offrono già questa funzione sui loro siti web. “Gli errori di gioventù ti seguono per tutta la vita e le loro impronte digitali arrivano ovunque si va”, ha spiegato James Steyer, fondatore dell’associazione Common Sense. Ma i detrattori della legge protestano: “Oltre alla necessità di conoscere l’età degli utenti, i siti avranno bisogno di sapere se vivono o no in California”, sottolinea Stephen Balkam, presidente dell’Online Family Safety Institute.

La ‘legge-gomma’ più in dettaglio consentirà ai giovani sotto i 18 anni il diritto di «ritirare o richiedere la rimozione di contenuti o informazioni scaricate da un sito web o applicazione. Insomma i giovani californiani sono ora più protetti. Ma non gli adulti.

Certo, per tutti quelli che amano fare gli investigatori online saranno tempi durissimi!

Altre videonews di Cultura

Torna X Factor, tra i giurati Morgan Elio Ventura e la novità Mika

“Filosofia dell’osceno televisivo” e pratiche dell’odio, Carmine Castoro racconta la tv del nulla

Daje – Come on, gli sfottò italiani tradotti in inglese

Print Friendly, PDF & Email
Share.