A Piazza Bella Piazza CGIL lancia il suo piano del lavoro

0

GUARDA IL VIDEO

Slogan di questo appuntamento “Il piano del lavoro” che ribadisce il concetto da sempre sostenuto da CGIL che per far ripartire il paese bisogna  far ripartire il lavoro

(MeridianaNotizie) Roma, 6 settembre 2013 – Aziende che chiudono, imprese che falliscono, licenziamenti, precarietà, disoccupazione. Il ripiegamento del nostro territorio dal punto di vista produttivo, industriale, occupazionale è lo specchio drammatico di una recessione economica che, nonostante i deboli segnali di ripresa annunciati dal Governo nazionale, sembra non finire mai. È in questa cornice che s’inserisce l’ormai tradizionale appuntamento settembrino con Piazza Bella Piazza, la festa di CGIL di Roma e Lazio, giunta alla sua quinta edizione. cgil2

Slogan di questo appuntamento “Il piano del lavoro” che ribadisce il concetto da sempre sostenuto da CGIL che per far ripartire il paese bisogna  far ripartire il lavoro, restituendo la dignità e il valore che gli sono stati sottratti, e aumentando la capacità di reddito per le famiglie, come ha sottolineato Claudio Di Berardino, segretario generale CGIL di Roma e Lazio. Tra gli ospiti del dibattito “Il territorio: lavoro e cittadinanza per un nuovo welfare” il primo cittadino di Roma, Ignazio Marino. Fiduciosa per una ripresa economica e sociale del nostro Paese l’assessore regionale alle politiche sociali, Rita Visini.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Politica:

Dopo Berlusconi anche Vendola firma per 4 referendum dei Radicali

Greenpeace lancia allarme su “decreto trivelle”: Zanonato applica una legge nefasta

Marino a spasso nei Fori con Renzi: “Firenze esempio di città pedonale”

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.