Ad Atreju dibattito sul futuro dei talenti d’italia, ma anche su Olimpiadi 2024 e Fori

4

GUARDA IL VIDEO

Confronto tra Marino, Fabbricini, Rampelli, Salvatori e Rossi per sconfiggere la crisi culturale italiana, ma parlare anche della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024 e della valorizzazione del nostro patrimonio storico-archeologico

(MeridianaNotizie) Roma, 14 settembre 2013 – In un momento di grave crisi economica, sociale e culturale Atreju ha voluto interrogarsi sulla nascita, la formazione e l’impegno dei nuovi italiani. L’Italia sta vivendo, infatti, una grave fuga di talenti, che depaupera ladibattito ad atreju2 Nazione delle proprie risorse per produrre idee, energia e ricchezza. Su questi temi e su come investire nel futuro delle nuove generazioni si sono interrogati oggi al Parco del Celio: il sindaco di Roma, Ignazio Marino, il segretario generale del Coni, Roberto Fabbricini, il vicepresidente dei deputati di Fratelli d’Italia, Fabio Rampelli, e il prorettore della Università di Tor Vergata, Franco Salvatori. Non sono mancati ampi accenni anche sul tema della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024 e della pedonalizzazione dei Fori. Ecco alcuni interventi.

(Servizio di Domenico Lista)

Altre videonews di Politica:

Ad Atreju scherzo a Marino, gli viene presentato un finto olimpionico di Roma 1960 e lui ci casca

Fisco, Pd propone: Google paghi le tasse in Italia

Napolitano nomina Giuliano Amato giudice della Corte Costituzionale

Print Friendly, PDF & Email
Share.