L’appello di Rodotà, Landini e Don Ciotti per la Costituzione: il 12 ottobre scendere in piazza

1

GUARDA IL VIDEO

Promotori dell’iniziativa Don Luigi Ciotti, Maurizio Landini e Stefano Rodotà.

(MeridianaNotizie) Roma, 24 settembre 2013 – Lavoro, rispetto della dignità umana, attuazione dei diritti all’istruzione e alla salute. Il 12 ottobre si scenderà in piazza per la Costituzione, non per difenderla ma per attuarla, come ci tengono a sottolineare i promotori dell’iniziativa Don Luigi Ciotti, Maurizio Landini e Stefano Rodotà che questo pomeriggio hanno presentato le linee guida della manifestazione dal nome “Costituzione: la via maestra” costituzione1.

Una via maestra per cambiare l’Italia anche grazie alla partecipazione come dichiara il presidente della Fiom Maurizio Landini. “Si può cambiare solo se si recupera la fiducia e il senso di stare insieme e si superano le divisioni che in questi anni si sono determinate soprattutto tra le persone dentro il mondo del lavoro

Ad invitare alla partecipazione anche Don Luigi Ciotti. “non basta indignarci, dobbiamo rendere degno il lavoro, degna la democrazia, degna la politica”.

Il servizio di Diana Romersi

Altre videonews di Politica

Egitto: i Fratelli Musulmani interdetti dall’attività politica

“No al sindaco dell’immagine” l’affondo del Pdl capitolino a Marino

Videomessaggio Berlusconi: Italiani ribellatevi

Print Friendly, PDF & Email
Share.