Da Roma a Viterbo torna “Quartieri dell’arte”

1

GUARDA IL VIDEO

Lo slogan scelto per l’edizione è “considera l’aragosta”, un rimando al saggio politico gastronomico di David Foster Wallace.

(MeridianaNotizie) Roma, 25 settembre 2013 – I messaggi politici, della democrazia e dei diritti umani vanno in scena con “Quartieri dell’arte”. Ad ospitare il Festival, giunto alla XVIIQUARTIERI DELL'ARTE 3 edizione, saranno Viterbo e Roma con numerosi spettacoli di drammaturgia. “Considera l’aragosta” è lo slogan scelto per questa edizione, un rimando al saggio politico gastronomico di David Foster Wallace.

Ad aprire la rassegna il 29 settembre, al Palazzo dei Priori di Viterbo, Road Movie, un’opera di Godfrey Hamilton. Calerà il sipario sul Festival il 20 dicembre con “Il tempo libero”, un progetto realizzato da Gian Maria Cervo. In scena anche Nicolas Vaporidis con “Lo sfascio”, uno spettacolo ambientato nell’Italia degli anni ’70. Il titolo non è casuale, ha infatti in sé la doppia valenza di luogo di rottamazione fisica ma soprattutto morale. Un po’ quello che è successo nel nostro meraviglioso Paese. L’assessore alla Cultura e alla Politiche Giovanili della Regione Lazio, Lidia Ravera,  ha sottolineato l’importanza di investire nelle iniziative culturali.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews in Eventi:

Roma Web Fest, al teatro Golden il primo festival delle web series

Torna X Factor, tra i giurati Morgan Elio Ventura e la novità Mika

A Roma le “casalinghe disperate” e i vampiri di Twilight per il Roma Fiction Fest

Print Friendly, PDF & Email
Share.