Mourinho: i giocatori sono come le uova

0

GUARDA IL VIDEO

L’ allenatore ammette di avere a sua disposizione ‘meravigliose giovani uova che hanno bisogno di una madre che si prenda cura di loro’.

(MeridianaNotizie) Roma, 18 settembre 2013 – I giocatori sono come delle uova e una squadra è come un’omelette: José Mourinho fa una metafora culinaria per descrivere il Chelsea ‘Nel supermercato si dispone di uova di classe 1, 2 o 3 – dice alla vigilia dell’esordio in Champions col Basilea -. mourinho1

Alcuni sono più costosi rispetto agli altri e alcuni fanno omelette migliori’. L’ allenatore ammette di avere a sua disposizione ‘meravigliose giovani uova che hanno bisogno di una madre che si prenda cura di loro’.

Altre videonews di Sport

Long John torna a Roma, tifosi ed ex compagni per il saluto romano a Chinaglia

Hard Candy Fitness, le palestre capitoline di Madonna aprono lunedi 16. Previsto boom d’iscrizioni

Corri per donare il sangue! Al via la 12^ edizione di Blood Runner

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.