Allarme decessi per cani e gatti, in 600 morti per il cibo essiccato

1

«Questa è la più misteriosa e sfuggente epidemia che abbiamo mai incontrato», ha affermato in un comunicato la direttrice del centro di medicina veterinaria della Fda, Bernadette Dunham.

(MeridianaNotizie) Roma, 24 ottobre 2013 -«Se avete un cane o un gatto che si è ammalato dopo aver mangiato cibo essiccato per animali domestici, la Food and Drug Administration vorrebbe parlarvi o parlare con il vostro veterinario». La Fda lancia un’allarme che fa tremare le gambe a tutti gli amanti di cani e gatti. Il pericolo sarebbe nel cibo essiccato. In cirtraffico-cuccioli1colazione da anni c’è del cibo essiccato, in gran parte ‘Made in China’, che apparentemente ha causato la morte di quasi 600 amati quadrupedi.

Allarme decessi per cani e gatti – oltre 3.600 segnalazioni : La Fda chiede aiuto nelle indagini. «Questa è la più misteriosa e sfuggente epidemia che abbiamo mai incontrato», ha affermato in un comunicato la direttrice del centro di medicina veterinaria della Fda, Bernadette Dunham. «I nostri amati compagni a quattro zampe – ha aggiunto – meritano ogni nostro sforzo e noi non intendiamo tirarci indietro». Sin dal 2007, la Fda ha ricevuto oltre 3.600 segnalazioni di cani e dieci gatti che si sono ammalati, 580 dei quali sono poi morti, dopo aver mangiato cibo essiccato. Le indagini si sono concentrate su prodotti importati dalla Cina e venduti con marchi diversi, di cui la Fda si rifiutata di rivelare il nome.

Altre videonews di Cronaca

Tor San Lorenzo, risolto omicidio Torni: è stato ucciso da un 54 enne napolitano

Cena in centro e passeggiata a Piazza Navona, John Kerry si gode l’ultima serata romana

VIDEO > Evasione fiscale, il “Centro Giotto” fa il botto. Crack finanziario da 70 mln di euro

Print Friendly, PDF & Email
Share.