Anzio, sorpreso mentre rubava liquori in un supermercato. Dopo violenta resistenza viene bloccato e arrestato

0

Arrestato ad Anzio dopo aver tentato di rubare alcune bottiglie di liquore. Prima dell’arrivo della Polizia, un uomo è reso protagonista di una violenta colluttazione con il vigilante che lo ha sorpreso.

(MeridianaNotizie) Roma, 10 ottobre 2013 – Ieri pomeriggio in un centro commerciale in via Fonderia, ad Anzio, un uomo ha cercato di rubare alcune bottiglie di liquore. Dopo averle nascoste sotto la giacca si è avvicinato alla cassa, dove lo aveva atteso l’addetto alla sorveglianza che si era accorto di tutto. Prima che uscisse dall’esercizio è stato fermato e si è opposto violentemente. Durante la colluttazione ha minacciato di morte il sorvegliante e il titolare del supermercato ed è stato fortunatamente bloccato poco prima dell’arrivo della Polizia.bottiglie

Gli agenti del Commissariato di Anzio lo hanno subito trasportato in centrale. Identificato, si tratta di A.T., 30enne di Anzio, con alcuni precedenti, ed è stato arrestato per tentata rapina impropria, lesioni e minacce. L’addetto alla sorveglianza si è fatto medicare all’ospedale per le colluttazioni, avendo riportato alcune ferite ed ecchimosi, per le qualici vorranno solo alcuni giorni di riposo.

Altre videonews in Cronaca:

Alitalia rischia il collasso, il Governo eviti il commissariamento

Ceprano, provocano incidente e fuggono: ricercati dalla polizia

VIDEO > Crisi? In Italia sono 400 mila le famiglie assistite dalla Croce Rossa

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.