Anzio, tentano di derubare un alimentari. Fermato 31enne rumeno

0

Con un sasso di tufo rompono la vetrata di un alimentari ad Anzio, entrano e tentano il furto. Chiamati da cittadini, i poliziotti fermano un rumeno. Ricercati gli altri complici.

(MeridianaNotizie) Roma, 9 ottobre 2013 – Prima di essere arrestato dalla Polizia, si era nascosto nel bagno nell’esercizio commerciale dove era entrato furtivamente.scasso

Ieri, in via Ardeatina, gli agenti del Commissariato di Anzio – Nettuno sono stati chiamati a intervenire in un negozio di alimentari, per una segnalazione di alcuni cittadini che avevano notato delle persone entrarci di nascosto. Sul luogo, i poliziotti hanno trovato la saracinesca alzata, la vetrata spaccata, il registratore di cassa forzato e, per terra, un grosso sasso di tufo e una tavola di legno, utilizzati per scassare e aprire l’ingresso.

Indagando rapidamente all’interno del locale, è stato ritrovato un uomo nel bagno, che ha cercato poi di fuggire. Subito bloccato, è stato identificato. Si tratta di P.S.A., 31enne rumeno, che ha subito confessato ed è stato arrestato per furto aggravato. Già cominciata la ricerca degli altri complici, gli inquirenti hanno accertato, insieme al titolare dell’esercizio, quanto denaro fosse stato rubato, oltre alla merce.

Altre videonws in Cronaca:

Rapinavano le prostitute, nuove accuse per la banda di finti poliziotti

Omicidio a Casal Palocco, sparano in faccia ad un imprenditore 74enne

Centocelle, smantellato mercato di merce “da cassonetto”

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.