Ardea, manufatto posto sotto sequestro e sgomberato insediamento abusivo

1

Nelle scorse settimane la Polizia Municipale aveva già messo in atto altri due importanti interventi nel corso dei quali erano stati sgomberati due differenti insediamenti abusivi.

(MeridianaNotizie) Roma, 15 ottobre 2013 – Nuovo blitz della Polizia Municipale di Ardea nell’ambito delle azioni volte al mantenimento dellaardea 1 sicurezza urbana e sociale. Le forze dell’ordine sono intervenute nell’area dei 706 ettari (Le Salzare) per sgomberare un insediamento abusivo: oltre a un camper e alle roulotte poste su un terreno nei pressi di via delle Felci, era in corso la costruzione di un manufatto, anch’esso abusivo, di circa 35 mq. “Abbiamo proceduto a bloccare i lavori – spiega il Comandante Sciaudone – abbiamo posto sotto sequestro l’immobile e denunciato un cittadino di nazionalità bosniaca. Continueremo a vigilare al fine monitorare il territorio e scongiurare altre possibili azioni di questo tipo”.

Gli agenti hanno verbalizzato al cittadino bosniaco anche una sanzione di 500 euro per violazione dell’ordinanza numero 24/05/2013. Inoltre, è stato necessario anche l’intervento del P.I.S. (Pronto Intervento Sociale) in quanto all’interno dell’insediamento erano presenti dei minori in condizioni di disagio sociale ed igienico-sanitario per i quali è stata trovata una sistemazione più idonea.

Altre videonews in Cronaca:

Print Friendly, PDF & Email
Share.