Arrestato da Shila, un pastore tedesco trova il ladro nascosto in un chiosco-bar

1

Si sono avvicinati e Shila si è posta all’unico ingresso del chioschetto, quello che il malvivente aveva forzato, e mettendo in bella mostra i denti lo ha convinto a consegnarsi senza fare tante storie, al suo padrone, un carabiniere in servizio a Formia.

(MeridianaNotizie) Roma, 10 ottobre 2013 – Ha ringhiato fino a farlo arrendere e permettere al suo padrone, un carabinieri fuori servizio, di arrestare il ladro senza opporre resistenza. Shila è un pastore tedesco che questa mattina all’alba stava passeggiando con il suo padrone nella zona medievale di Gaeta quando hanno notato uno strano trambusto nel chiosco adibito a bar della piazzetta. E’ stato facile intuire che l’uomo all’interno che tentava di scassinare il registratore di cassa, non era il barista ma un ladro. pastore-tedesco2

Si sono avvicinati e Shila si è posta all’unico ingresso del chioschetto, quello che il malvivente aveva forzato, e mettendo in bella mostra i denti lo ha convinto a consegnarsi senza fare tante storie, al suo padrone, un carabiniere in servizio a Formia. Così il ladro è stato accompagnato nella vicina caserma dei carabinieri di Gaeta dove è stato arrestato.

Altre videonews di Cronaca

Pensionata coltivava marijuana in giardino, arrestata insospettabile 68enne

VIDEO > Evasione fiscale da 17mln di euro, indagati Licio Gelli e famiglia. Sequestrata villa Wanda

Vigili Roma, Liporace rinuncia all’incarico

Print Friendly, PDF & Email
Share.