Droga, ancora due arresti a San Basilio: sequestrati 6 kg di stupefacenti

1

Ancora arresti a San Basilio. In manette due romani con l’accusa di possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Circa 6 kg di hashish sequestrati.

(MeridianaNotizie) Roma, 2 ottobre 2013 – Gli agenti del Commissariato San Basilio, a seguito di perquisizioni domiciliari e in un box di un amico di un giovane trentenne finito in manette e gestito da questo, hanno sequestrato ieri, 1 ottobre, circa 6 kg di stupefacenti e una grossa somma di denaro.droga1

S.C., romano, aveva occultato la sua attività nella casa della fidanzata, la quale, ignara di tutto, non ha mostrato alcun imbarazzo e nervosismo di fronte alle forze dell’ordine nel momento in cui si sono presentate davanti alla porta di casa. Quando gli agenti hanno informato la giovane dell’operazione e dei fatti, questa è rimasta sorpresa cadendo dalle nuvole e li ha accompagnati nella stanza del fidanzato. Il ragazzo ha inizialmente cercato di sviare i poliziotti invitandoli a perquisire tutto l’appartamento, sapendo che non avrebbero trovato la droga. Ma dopo il ritrovamento di una grossa somma di denaro in contanti, il cui possesso non è stato giustificato sufficientemente da S.C., i poliziotti hanno perquisito anche un box di un suo amico, gestito da lui, rinvenendo circa 6 kg di hashish, in diversi scatoloni.

Il secondo arresto è avvenuto in tarda serata. In un ciclomotore in via Ciasca apparentemente abbandonato è stato rinvenuto, sotto la sella, un pacchetto contenente circa 200 grammi di hashish, in parte suddivisi, pronti ad essere venduti. Attraverso rapidissime indagini, la polizia ha individuato il proprietario e lo ha arrestato mentre tornava a casa. Si tratta di L.D.I., romano, 41 anni e per lui, come per l’altro ragazzo arrestato, vi è l’accusa è di possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Ancora videonews in Cronaca:

VIDEO > Lite Cicchitto – Sallusti a Ballarò: “Tu porti jella”, “Vigliacco”

Rifiuti, Pdl e M5S contro la discarica a Bracciano: Zingaretti e Civita hanno mentito

Casilino, picchiava la madre per soldi: arrestato 24 enne

Print Friendly, PDF & Email
Share.