Enna, suora sbadata in contromano sulla a19 investe una famiglia

1

La religiosa di 64 anni, C.C. si è scontrata frontalmente all’altezza di Enna con una Renault Scenic con a bordo una famiglia di quattro personesuora a 19

(MeridianaNotizie) Roma, 22 ottobre 2013 – Una suora un pò sbadata e non troppo provvidente ha imboccato contromano l’autostrada Palermo-Catania percorrendo controsenso, sulla corsia di sorpasso, un tratto dell’A19. La religiosa di 64 anni, C.C. si è poi scontrata frontalmente, all’altezza di Enna, con una Renault Scenic con a bordo una famiglia di quattro persone. Tutti e cinque, rimasti feriti nello scontro, sono stati portati in ospedale.

La religiosa è stata condotta con l’elisoccorso all’ospedale S. Elia di Caltanissetta; i quattro congiunti, marito e moglie, P.M. e A.P., entrambi di 43 anni, il figlio di 14 anni, M.M., e una parente di 48, A.A., sono stati invece trasportati all’ospedale di Enna.

L’autostrada è rimasta chiusa per diverso tempo in direzione Palermo-Catania per consentire gli interventi di soccorso.

Altre news su Cronaca:

Caro benzina? Ecco i trucchi per risparmiare il carburante

Allarme sgombro: 165mila confezioni vendute in tutta Italia sono infette

Print Friendly, PDF & Email
Share.