Frosinone, sfruttava la divisa per avere sesso e denaro dalle prostitute

0

Fingeva di far parte delle Forze dell’Ordine ed estorceva sesso e denaro a prostitute. Arrestato questa mattina.

(MeridianaNotizie) Roma, 18 ottobre 2013 – Faceva credere alle vittime di appartenere alle Forze dell’Ordine ed estorceva sesso e soldi a prostitute di Cassino e di Frosinone.estors

Si tratta di S.T. 43 anni di Minturno, con precedenti per truffa, rissa, tentata rapina e appropriazione di titolo nella provincia. I Carabinieri di Frosinone lo hanno arrestato a seguito di indagini. L’uomo, 43 anni, chiamava le prostitute con un cellulare il cui numero era intestato a un altro cittadino, all’oscuro di tutto, per poi raggiungerle nelle loro case con addosso la divisa mercantile, somigliante quella della marina militare.  Una volta presentatosi davanti alle vittime, le minacciava dichiarando che ci sarebbero stati dei controlli e che avrebbe chiamato rinforzi. Subito dopo fingeva di farsi convincere a non farlo, chiedendo in cambio sesso e denaro.

Questa mattina il malvivente è stato arrestato, con le accuse di estorsione, rapina e violenza sessuale.

Aurelio Ponzo

Altre videonews in Cronaca:

Superenalotto, la dea bendata bacia ancora Roma: vinti 500mila euro

Corteo Cobas a Roma, oltre 50mila. Polizia sequestra manganelli e estintori

Profumi e vestiti per un valore di mille euro nascosti nel passeggino, fermati in tre

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.