I Carabinieri smascherano i “truffatori dei parcheggi”. Le vittime gli anziani

1

Custodia cautelare in carcere per due fratelli peruviani. Hanno compiuto 6 furti nei parcheggi di centri commerciali nei quartieri Parioli e Flaminio. Da identificare il terzo complice.

(MeridianaNotizie) Roma, 11 ottobre 2013 – Dopo un anno di indagini, i Carabinieri della Stazione Roma Flaminia hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere a due fratelli, un ragazzo e una ragazza, rispettivamente di 28 e 21 anni, peruviani. I due giovani, insieme a un altro complice che deve ancora essere identificato, sono autori di almeno 6 furti nei quartieri Parioli e Flaminio, tutti a danni di donne anziane, che stavano salendo a bordo della loro automobile lasciata nei pressi di centri commerciali. parcheggio

I ragazzi avevano messo in pratica una tattica. Lei distraeva la vittima inducendola a credere che erano cadute per terra le sue chiavi, o il suo telefono, oppure chiedendole indicazioni. Durante questa operazione, approfittando della distrazione, il fratello agiva rubando la borsa della vittima poggiata sul sedile. Il terzo complice attendeva in un’altra auto, pronto a scattare per la fuga, insieme ai fratelli, nel momento in cui si perfezionava il colpo.

Le indagini delle Forze dell’Ordine sono ora volte ad accertare se vi siano stati altri furti in tutta la città, con le stesse modalità, o prelievi di denaro presso bancomat utilizzando le carte di credito delle vittime.

Altre videonews in Cronaca:

Black out a Termini, chiusa la metro A per 40 minuti

VIDEO > Addio a Carlo Lizzani, parenti e amici salutano il regista

Torre del Greco, lo acciuffa e poi lo salva: la strana storia tra poliziotto e ladro

Print Friendly, PDF & Email
Share.