Insieme nel bene e nel male.. ma non all’autogrill: il marito si dimentica della sposa in luna di miele

5

La donna una volta uscita dal bagno dell’autogrill non ha più trovato la macchina del marito, lui si è ricordato di lei dopo 200km. La sposa: “ho pensato che mio marito fosse stupido”viaggio di nozze

(MeridianaNotizie) Roma, 14 ottobre 2’13 – Se l’amore si dovesse misurare dai piccoli gesti allora Eileen Novak dovrebbe disperarsi. Una coppia di neosposini sono in auto per compiere iltanto desiderato viaggio di nozze; decidono di fermarsi in una stazione di servizio nel Lander dell’Assia. Lei doveva fare pipì… esce dall’area di servizio sicuramente pronta per riabbracciare colui il quale le dovrebbe stare accanto in salute e in malattia. Peccato che la macchina non c’era; il minibus guidato da suo marito  Mann Gernot era scomparso.

Lui pensava che la moglie stesse dormendo sul sedile posteriore del mini bus, e si è accorto della sua assenza soltanto dopo aver percorso 200 km, quando i due figli hanno iniziato a lamentarsi dell’assenza della loro mamma. «Appena sono uscita e non ho visto il minibus ho pensato che mio marito fosse uno stupido – ha dichiarato Eileen Novak – Non avevo né il cellulare né i soldi».

Tutta la vita insieme, in salute, in malattia, ma non all’uscita del bagno.

Altre news su Cronaca:

Venerdì nero per il trasporto: 18 ottobre a rischio bus, tram e ferrovie

San Pietro, migliaia in piazza per la Madonna di Fatima

Print Friendly, PDF & Email
Share.