Intensificati controlli in zona Viminale, arrestati tre pusher e due ladri

2

Intensi controlli nella zona del Viminale. Sono 5 le persone arrestate ieri, 3 pusher e 2 ladri.

(MeridianaNotizie) Roma, 19 ottobre 2013 – In zona Viminale gli agenti del Commissariato locale, coadiuvati da quelli del Commissariato Esquilino, hanno arrestato nella giornata di ieri 5 persone.carpusharr

I primi arresti, in mattinata, riguardano due ladri, non più giovani. Si tratta di L.G. e V.P.V.D., di 57 e 77 anni, arrestati mentre cercavano di rubare un quadro che raffigura la deposizione di Gesù. E’ un’opera che fa parte di una serie di dipinti sulla via Crucis nella Chiesa di S. Andrea al Quirinale. Sfruttando un’impalcatura montata per compiere lavori di ristrutturazione, i ladri si erano arrampicati per prendere il quadro. I due sono stati prima sorpresi dai vigilanti del palazzo presidenziale e dal custode della chiesa, poi bloccati, aiutati dagli agenti giunti sul posto, stroncando il loro tentativo di fuga. Sono stati trasportati in manette negli uffici del Commissariato Viminale per accertamenti.

Tre pusher sono stati arrestati in tre momenti diversi della giornata. Il primo è stato sorpreso in flagrante in via Manin, mentre vendeva dello stupefacente. Identificato, è B.A., 26 anni del Mali, è stato subito arrestato e perquisito: nelle tasche aveva 20 grammi di marijuana. Dopo pochi minuti, in via Giolitti, è stato arrestato un tunisino di 24 anni, E.A., trovato con 9 grammi di hashish pronti a essere venduti. Presso i giardini di Largo di Villa Peretti, infine, sono scattate le manette per un altro tunisino, S.B., di 33 anni, sorpreso a vendere dosi di hashish. Perquisito, sono stati trovati in suo possesso 18 grammi della stessa sostanza.

Aurelio Ponzo

Altre videonews in Cronaca:

Passano la notte insieme, al risveglio lo picchia e gli ruba soldi: denunciato e arrestato

Manifestazione 19 ottobre, controlli della Polizia durante tutta la notte: sequestri e 9 denunciati

Corteo Cgil: lanciate uova e bombe carta contro sede del sindacato

Print Friendly, PDF & Email
Share.