Ladri maldestri, per scappare lanciano una valigetta con la droga ma prendono l’agente in testa

2

È successo a Milano dove due fratelli egiziani di 20 e 22 anni e un operaio italiano di 25 anni sono stati arrestati per spaccio.

(MeridianaNotizie) Roma, 22 ottobre 2013 – Due maldestri spacciatori per evitare di farsi scoprire dalla polizia, hanno lanciato una valigetta piena di droga dalla finestra ma sfortunatamente per loro hanno colpito un agente che aspettava in strada. polizia_4_0_370

È successo a Milano dove due fratelli egiziani di 20 e 22 anni e un operaio italiano di 25 anni sono stati arrestati per spaccio. Nella ventiquattrore, gli agenti hanno trovato 60 grammi di ‘erba’ divisi in dosi e 15 grammi di hashish, oltre a 500 euro in contanti.

Altre videonews di Cronaca

Rosy Bindi presidente dell’Antimafia, eletta tra le polemiche con 25 voti

Tenta di investire Carabinieri a un posto di blocco con una Smart: arrestato per tentato omicidio

Strage di Ustica, la Cassazione: consacrata la tesi del missile sparato da aereo ignoto

Print Friendly, PDF & Email
Share.