Maltempo, comune di Nettuno: trombe d’aria in mare, chiediamo stato di calamità

1

“Ringrazio tutti coloro che, in questi giorni, si sono impegnati per affrontare le emergenze e i danni prodotti dal nubifragio dello scorso fine settimana – dichiara nella nota il sindaco Alessio Chiavetta – il mio ringraziamento va a tutti i corpi delle Forze dell’ordine, alla Protezione civile e a tutti gli operatori, sia in servizio che volontari”

(MeridianaNotizie) Roma, 8 ottobre 2013 – “Alcune trombe d’aria sono state avvistate questa mattina al largo di Nettuno, per fortuna senza interessare direttamente la costa. Il fenomeno atmosferico è stato ben visibile dal lungomare per circa un’ora, e si è verificato a nemmeno quarantotto ore dal violento nubifragio che si è abbattuto su Nettuno causando gravi danni, tanto che il sindaco Alessio Chiavetta ha richiesto lo stato di calamità naturale. In considerazione delle previsioni meteorologiche che indicano forti piogge anche per il prossimo fine settimana, l’amministrazione comunale ha provveduto alla creazione di una speciale Unità di crisi che si attiverà per fronteggiare tutte le emergenze causate dalle violente precipitazioni previste”. Lo comunica in una nota il Comune di Nettuno. maltempo-nettuno2

“Ringrazio tutti coloro che, in questi giorni, si sono impegnati per affrontare le emergenze e i danni prodotti dal nubifragio dello scorso fine settimana – dichiara nella nota il sindaco Alessio Chiavetta – il mio ringraziamento va a tutti i corpi delle Forze dell’ordine, alla Protezione civile e a tutti gli operatori, sia in servizio che volontari, che si sono impegnati per garantire la sicurezza dei cittadini e per far fronte a tutte le conseguenze causate dall’immensa quantità di pioggia che si è abbattuta su Nettuno in poche ore”.

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > Tre rapine nello stesso giorno all’Eur, arrestato macedone 29enne

Lampedusa, arrestato il capitano della nave. I testimoni: “è lui che ha appiccato il fuoco a bordo”

Maltempo, Penelope mette in ginocchio il litorale. Sos lanciato a Roma e Castelli. Tromba d’aria in mare

Print Friendly, PDF & Email
Share.