Mamma ho pReso l’aereo. Bambino vola verso Las Vegas gratis

3

La famiglia, contattata dalla polizia, ha raccontato che il bambino era scappato dalla loro casa di Minneapolis poche ore prima. La polizia sta conducendo indagini. Secondo le autorità dell’aeroporto di Minneapolis, il bambino sarebbe entrato nel terminal anche il giorno precedente a quello del volo.

(MeridianaNotizie) Roma, 7 ottobre 2013 – Un bimbo di nove anni si è fatto beffa della sicurezza dell’aeroporto di Minneapolis riuscendo a imbarcarsi senza biglietto su un volo diretto a Las Vegas. Lo riferiscono i media americani. «Il bambino è riuscito a superare tutto l’apparato di sicurezza dello scalo senza mai essere bloccato», ha dichiarato Patrick Hogan, portavoce dell’aeroporto di Minneapolis. sicurezza-aerea2

L’equipaggio del volo Delta 1651, si è insospettito e ha allertato le autorità solo dopo l’atterraggio a Las Vegas. Agenti del dipartimento di polizia della città, accompagnati da assistenti sociali, hanno preso in custodia il bambino. Il fatto è avvenuto mercoledì scorso. La Tsa, agenzia governativa americana addetta alla sicurezza dei trasporti, non ha voluto commentare l’accaduto ma ha spiegato che sono in corso indagini per chiarire cosa sia successo.

Secondo le telecamere della sorveglianza, il bimbo sarebbe arrivato da solo all’aeroporto di Minneapolis alle 10:37 del mattino, prendendo la metropolitana, per poi entrare nel terminal uno dove si ha accesso a 11 linee aeree. Una volta dentro si sarebbe avvicinato a una famiglia numerosa confondendosi con gli altri bimbi. Le immagini della sicurezza hanno mostrato che il piccolo ha rubato da un nastro una borsa incustodita, ha cenato in un ristorante e quando ha finito, ha chiesto di usare il bagno. Dopodiché si è dileguato senza pagare il conto, lasciando la borsa nel locale. È riuscito poi a imbarcarsi senza mostrare un biglietto.

La famiglia, contattata dalla polizia, ha raccontato che il bambino era scappato dalla loro casa di Minneapolis poche ore prima. La polizia sta conducendo indagini. Secondo le autorità dell’aeroporto di Minneapolis, il bambino sarebbe entrato nel terminal anche il giorno precedente a quello del volo.

Altre videonews di Cronaca

Nobel medicina 2013, tre biologi inglesi scoprono il meccanismo di trasporto delle molecole nelle cellule

Stalker instancabile, fermato in strada mentre rincorreva la ex in slip

Fermati tre topi d’appartamento al Torrino

Print Friendly, PDF & Email
Share.