Maria De Villota trovata morta a Siviglia, F1 in lacrime

2

Dopo un grave incidente ex pilota soffriva di forti mal di testa

(MeridianaNotizie) Roma, 11 ottobre 2013 – Sukuza, 11 ottobre 2013 – Maria De Villota, ex pilota donna della Marussia, è stata trovata morta nella stanza di un albergo, a Siviglia. La De Villota, 33 anni, spagnola, era rimasta gravemente ferita il 3 luglio dell’anno scorso, in un incidente, nel corso di un test aerodinamico: in una manovra aveva urtato un camion che le aveva sfondato il casco e fatto perdere un occhio. Si era ripresa dopo due operazioni ma, negli ultimi tempi, soffriva di fortissimi mal di testa. Non sono stati forniti dettagli sulla sua morte.maria-devillota1

Nessuna droga è stata trovata nella stanza nè segni di violenza sul corpo del pilota, quindi è probabile che sia morta per cause naturali. La famiglia ha confermato la sua morte e ha lasciato questo messaggio sul sito ufficiale: «Cari amici: Mary è andata. Doveva andare in paradiso come tutti gli angeli. Rendiamo grazie a Dio per l’anno e mezzo in più che è stata tra di noi». «Sembra che Maria sia morta per cause naturali, ma non sappiamo nulla» di certo. Carlos Gracia, presidente della federazione motoristica spagnola, abbozza una prima ipotesi ufficiosa per spiegare il decesso di Maria De Villota. L’ex pilota 33enne è stata trovata morta nella stanza di un albergo di Siviglia. «So solo che la sua assistente personale, Arancha, è entrata nella camera per svegliarla. Ma lei non si muoveva, era già morta», dice Gracia, come si legge sull’edizione online del quotidiano Marca.

Intanto, trapela che il soccorso medico è stato chiamato stamane alle 7.23 dall’hotel, che ha richiesto l’intervento per soccorrere una giovane. Ora, in albergo sono in corso i rilievi della polizia, che impiega anche agenti della scientifica e della squadra omicidi. Il corpo della De Villota è stato trasportato all’istituto di medicina legale.

Altre videonews di Motori

Motor Show 2013, evento rinviato. Le case automobilistiche danno forfait

VIDEO > Selezioni Italiane BMW Motorrad GS Trophy 2013: l’avventura è iniziata


VIDEO > Ducati Roma, apre il nuovo store con tutte le novità 2013

Print Friendly, PDF & Email
Share.