Ostia, grazie a “Amore” sequestrati 6 kg di cocaina

0

Il fiuto del cane antidroga Amore del Nucleo Cinofili ha consentito di trovare quasi 6 kg di cocaina purissima, nascosta in un vano ricavato sotto i sedili dell’auto e abilmente chiuso Carabinieri in azione con i cani antidroga

(MeridianNotizie) Roma, 3 ottobre 2013 – Tre albanesi -tra cui una donna- (P.O. 20enne, B.B. 28enne e H.O. 50enne) tutti incensurati sono finiti in manette, poiché sorpresi a bordo della propria autovettura con un carico di cocaina destinato al litorale. A scoprire il carico illegale un cane, il diligentissimo Amore del nucleo cinofili. I militari del Nucleo Investigativo sono riusciti a individuare l’auto e il percorso che questa avrebbe effettuato, per trasportare il carico di droga e rifornire il mercato lidense. Studiato in precedenza il luogo ove poter fermare il mezzo e bloccare in sicurezza gli occupanti, i Carabinieri hanno pedinato la macchina, sino ad arrivare nella località stabilita.

Giunti nel luogo stabilito è stato effettuato un “posto di blocco” con i militari in divisa che ha fermato la vettura. Gli occupanti sono stati subito identificati e la perquisizione dell’auto non ha permesso di rinvenire subito la sostanza stupefacente. Il finissimo fiuto del cane antidroga Amore del Nucleo Cinofili  ha consentito di trovare quasi 6 kg di cocaina purissima, suddivisa in panetti, nascosta in un vano ricavato sotto i sedili dell’auto e abilmente chiuso. La sostanza stupefacente, che se immessa sul mercato e dopo essere stata opportunamente “tagliata” avrebbe fruttato oltre un milione di euro, è stata sequestrata e per i tre arrestati si sono aperte le porte delle carceri di “Regina Coeli” e di “Rebibbia”, dove rimarranno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Altre videonews su Cronaca:

La Barbuta, due fratelli col pollice verde arrestati per produzione e traffico di stupefacenti

Ultimo sbarco a Siracusa, 117 profughi siriani arrivati sulle coste siciliane

I vigili protestano, traffico in tilt in centro

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.