Ostia, trovato cadavere in avanzato stato di decomposizione

1

Gli investigatori allo stato propendono per la morte naturale anche perche’ sul cadavere non e’ stato riscontrato alcun segno di violenzaostia 1

(MeridianaNotizie) Roma, 30 ottobre 2013 -E’ stato trovato in avanzato stato di decomposizione il corpo di un uomo in avanzato, trovato in un’abitazione in via delle Quiqueremi ad Ostia. L’uomo, di 50 anni, era riverso a terra, vicino al letto. La polizia è intervenuta dopo una segnalazione, sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco.

Il corpo è ora a dispisizione dell’autorità giudiziaria per l’esame autoptico per stabilire le cause del decesso. Gli investigatori allo stato propendono per la morte naturale anche perche’ sul cadavere non e’ stato riscontrato alcun segno di violenza.

Altre news su Cronaca:

VIDEO > Cambiamenti climatici? Dal Ministero dell’Ambiente la Strategia per l’Italia

Vietato rollare e bere. Il decreto scuola stronca la movida. Stangata su cartine, filtri e birra

VIDEO > Metro C, accordo sullo sblocco degli stipendi rinviato a domani

Print Friendly, PDF & Email
Share.