Poca arte, molto sesso: chiusa associazione “culturale” di Riano per scambisti

2

Nel corso del controllo si è rilevata la presenza di circa settanta persone, la metà delle quali intente a consumare rapporti sessualiriano scambio di coppia

(MeridianaNotizie) Roma, 3 ottobre 2013 – Un’associazione culturale che concepiva la “cultura” in un modo tutto suo; l’ “associazione movida club privee La Luna” di Riano ospitava persone intente a mettere in atto opere discutibilmente artistiche.  Il Questore di Roma Fulvio della Rocca, a seguito degli accertamenti e provvedimenti della Divisione di Polizia Amministrativa, scaturiti da controlli effettuati da personale del Commissariato  “Flaminio Nuovo”, ha disposto la cessazione immediata dell’attività.

L’accesso ai locali del suddetto club ha evidenziato infatti che, dietro la parvenza di associazione culturale, si svolgeva una vera e propria attività imprenditoriale destinata a “scambi di coppia”, corredata da attività parallele quali ristorazione e discoteca. L’accesso alla struttura, si è appurato, veniva consentito dietro corresponsione della somma di 100 euro per i singoli e di 20 euro per le coppie; nel corso del controllo si è rilevata, nei diversi locali, la presenza di circa settanta persone, la metà delle quali intente a consumare rapporti sessuali.

Il club è risultato sprovvisto del certificato antincendi, di qualsiasi autorizzazione comunale concernente gli intrattenimenti danzanti ed inadempiente alla normativa fiscale in ordine al rilascio di scontrini ed al versamento dei diritti Siae. Ora gli amanti dovranno cercare un altro posto per sfogare i bollenti spiriti.

Altre videonews su Cronaca:

Al Pigneto 18 arresti e 20 denuce, continuano i controlli dei Cc

Ostia, grazie a “Amore” sequestrati 6 kg di cocaina

Print Friendly, PDF & Email
Share.