Roma, 60 infermieri del 118 senza stipendio da 20 giorni: il pagamento avverrà in data da destinarsi

1

Gli infermieri avrebbero dovuto percepire lo stipendio il 5 di questo mese, ma ad oggi questo impegno non è stato rispettato, causando ovvie difficoltà economiche a numerosissimi lavoratori118  2

(MeridianaNotizie) Roma, 24 ottobre 2013 – In 60 non percepiscono lo stipendio da circa 20 giorni. La Fp Cgil di Roma e Lazio denuncia la condizione di circa 60 infermieri che assicurano, tramite convenzione con la Cooperativa Professional Service, l’emergenza sanitaria 118 nella Provincia di Roma. I lavoratori avrebbero dovuto percepire lo stipendio il 5 di questo mese, ma ad oggi questo impegno non è stato rispettato, causando ovvie difficoltà economiche a numerosissimi lavoratori. La Cooperativa d’altra parte non dà date certe in merito al pagamento e afferma di voler pagare gli stipendi a data da destinarsi, lasciando i lavoratori nella più totale incertezza.

L’organizzazione sindacale stigmatizza il comportamento di taluni imprenditori ‘accreditati’ in convenzione con il servizio di emergenza 118 che, in presenza di eventuali ritardi di pagamento delle loro prestazioni da parte della C.R.I. quale Ente appaltante, utilizza metodi ricattatori come la sospensione del pagamento degli stipendi dovuti ai numerosi lavoratori coinvolti.

“I lavoratori nonostante le enormi difficoltà riescono ancora a garantire la continuità del servizio di emergenza nella Provincia di Roma con quotidiana professionalità ed efficienza” – sostengono” – sostengono dalla Fp Cgil di Roma e Lazio. “Con altrettanta efficacia chiediamo alle parti Istituzionali a farsi parte attiva e rimuovere le condizioni di criticità denunciate per ridare dignità, serenità certezze ai lavoratori. In assenza di risposte rapide e certe la nostra organizzazione sindacale sarà costretta ad attivare tutte le opportune iniziative di lotta”.

Altre news su Cronaca:

Troppo grassa per lavorare, la rivincita di una “cicciona”

VIDEO > No ai manifesti sulle facciate del Campidoglio, via Marò e Tymoshenko

All’alt oppone resistenza e stacca a morsi un dito al vigile. Fermato automobilista romano

Print Friendly, PDF & Email
Share.