Ruba in un supermercato a Torpignattara: arrestato 43enne romano

0

Un 43enne romano tenta di rubare alcuni generi alimentari in un supermercato a Torpignattara. Minaccia il responsabile e un dipendente, arrestato per rapina.

(MeridianaNotizie) Roma, 8 ottobre 2013 – In via Chiri, in zona Torpignattara, ieri mattina in un supermercato un uomo, romano 43enne, dopo aver preso alcuni generi alimentari, li ha nascosti nella giacca e nei pantaloni avvicinandosi alla cassa. Il suo atteggiamento non è passato inosservato, e già nel momento in cui frugava tra gli scaffali tramezzini, olive, ricotta e arachidi, è stato osservato attentamente dal responsabile dell’esercizio. Sentitosi osservato, l’uomo si è diretto verso la cassa perdendo la merce per il supermercato e presentandosi con un prodotto che costava 0,39 euro. All’uscita è stato fermato dal responsabile e un dipendente, che aveva già chiamato la Polizia.ladrosupermercato1

Da quel momento sono partite le minacce del ladro. Minacciava di farla pagare cara ai due se avessero chiamato le Forze dell’Ordine, avventandosi contro di loro e provocandoli. Giunti gli agenti, l’uomo era già stato bloccato. Dalla perquisizione sono usciti fuori tutti gli alimenti rubati e, durante il tragitto verso il Commissariato, continuava a insultare e minacciare di vendetta nei confronti del personale del negozio.

Il 43enne romano ha predenti di Polizia e l’avviso orale del Questore ed è stato arrestato per rapina.

Altre videonews in Cronaca:

Nobel per la fisica 2013 a Peter Higgs e Francois Henglert per il Bosone

Servizio civile 2013, la Regione Lazio pubblica il bando. 433,80 euro a borsista

Capannelle, Cigl e Uil: saranno assunti ex lavoratori Tor di Valle

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.