Siria, bombardamento a Damasco: morti 6 civili, tra loro anche bambini

1

Sei civili, di cui tre bimbi, una donna e due uomini, sono rimasti uccisi da un bombardamento di forze governative in un quartiere damasco 1 a periferico di Damasco, controllato dai ribelli

(MeridianaNotizie) Roma, 30 ottobre 2013 – Prosegue la guerra civile in Siria; nel silenzio si continuano a contare i morti e gli attacchi omicidi in una regione martoriata da due anni di guerra fratricida. Sei civili, di cui tre bimbi, una donna e due uomini, sono rimasti uccisi da un bombardamento di forze governative in un quartiere periferico di Damasco, controllato dai ribelli. Ne dà notizia l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria. L’attacco è avvenuto nel quartiere di Hajar al Aswad, nel sud-est della capitale. Obici di mortaio dei ribelli sono piovuti sull’area di Shari’a Baghdad, provocando feriti. Nella provincia di Homs, invece, 11 civili sono stati uccisi da miliziani.

Altre news su Cronaca:

Eredità milionaria per i piccoli malali di cancro: una donna dona tutto al centro leucemie infantili

Non vuoi pagare la Tares? Adotta un’ amico a quattro zampe al canile

Toglietemi tutto e anche il caffè! Lo sciopero di baristi, ristoratori e mense

Print Friendly, PDF & Email
Share.