VIDEO > Match Roma-Napoli, il piano sicurezza della Polizia ha funzionato

2

Stadio Olimpico sotto assedio a Roma nel match Roma-Napoli: un daspato un f.v.o. Nessun rilievo sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza

(MeridianaNotizie) Roma, 19 ottobre 2013 – Si dimostra efficace il dispositivo di ordine e sicurezza predisposto ieri dal Questore Fulvio Della Rocca. Per il big match Roma – Napoli. Nessun contatto tra le tifoserie, un solo episodio marginale nel prepartita quando una macchina con a bordo tifosi partenopei che si dirigeva verso lo stadio è stata presa a calci da alcuni ragazzi in motorino ad un semaforo causando la  solo rottura degli specchietti laterali. Sempre prima della partita i tifosi napoletani sugli spalti hanno avuto un acceso diverbiostadio piano sicurezza2 tra di loro e durante l’intervallo c’è stato un lancio di fumogeni, poi contraccambiato in direzione del settore dei tifosi della Roma.

Nessun ferito. Proprio durante i filtraggi prepartita è stato identificato, dencunciato e “daspato” per tre anni un tifoso della Roma perchè trovato in possesso di un fumogeno e ad una ragazza che tentava di entrare in area riservata senza titolo, è stato notificato il foglio di via obbligatorio dal comune di Roma, perchè risultata avere numerosi precedenti di polizia anche per turbative dell’ordine pubblico durante i cortei. A fine partita i tifosi ospiti sono stati regolarmente scortati in direzione dei parcheggi di scambio senza registrare alcuna criticità.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca:

Intensificati controlli in zona Viminale, arrestati tre pusher e due ladri

Passano la notte insieme, al risveglio lo picchia e gli ruba soldi: denunciato e arrestato

Manifestazione 19 ottobre, controlli della Polizia durante tutta la notte: sequestri e 9 denunciati

Print Friendly, PDF & Email
Share.