VIDEO > Rifiuti, Zingaretti su discarica Cupinoro: è stata una decisione della Bracciano Ambiente Spa

1

Nella settimane scorse l’azienda ha deciso di mettere a bando per una quantità limitata di 20 mila tonnellate la possibilità di raccogliere per un
massimo di 20 mila tonnellate rifiuti trattatimarino-zingaretti1

(MeridianaNotizie) Roma, 2 ottobre 2013 – “Leggo sulle agenzie di una polemica in corso in consiglio regionale sulla vicenda di Cupinoro. Torno a ribadire che si è trattato di una decisione autonoma della Bracciano Ambiente SpA che nelle settimane scorse ha deciso di mettere a bando per una quantità limitata di 20 mila tonnellate la possibilità di raccogliere per un
massimo di 20 mila tonnellate rifiuti trattati, il primo bando è andato deserto, il secondo scadeva il 4 ottobre.

Sulla base di questa scelta di questa società pubblica il commissario Sottile ha fatto le scelta di comprare questo slot di 20 mila tonnellate. Quindi, ripeto, le polemiche di questi minuti sono pretestuose e frutto di un bando pubblico e costruire un nesso tra la chiusura di Malagrotta e il trasferimento di Malagrotta a Cupinoro è ridicola“. Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, durante la conferenza stampa sulla chiusura della discarica di Malagrotta.

Altre videonews su Ambiente:

Rifiuti, Pdl e M5S contro la discarica a Bracciano: Zingaretti e Civita hanno mentito

Rifiuti, Presidio No Discarica Divino Amore: Cupinoro (Bracciano) ennesima vergogna

Geyser marini a Fiumicno, team internazionale conferma: no emissioni di Biogas

Print Friendly, PDF & Email
Share.