VIDEO > Tragedia a Lampedusa, 95 i morti all’Isola dei Conigli e centinaia i dispersi in mare

3

E anche l’Unione europea esprime “tristezza” per quella che e’ una “vera tragedia”.

(MeridianaNotizie) Roma, 3 ottobre 2013 – Nuova tragedia dell’immigrazione a Lampedusa. E stavolta i numeri sono quelli di una strage. Un barcone con 500 persone a bordo e’ naufragato a circa mezzo miglio dall‘isola dei Conigli. Sinora 93 i corpi recuperati,tra i quali anche quelli di donne e di quattro bambini; 151 le persone tratte in salvo, mentre in centinaia mancano ancora all’appello. Si teme che il bilancio delle vittime salga a 200. E uno dei presunti scafisti, un giovane tunisino raccolto tra i superstiti, e’ stato fermato dalla polizia.

Siamo tutti vittime “consapevoli o no, di quella ‘globalizzazione dell’indifferenza’ che proprio a Lampedusa Papa Francesco ha denunciato in modo sferzante” afferma la presidente della Camera, Laura Boldrini, sottolineando la perdurante mancanza di soluzioni a questi drammi e annunciando che si recherà nell’isola.”Il richiamo alla responsabilità, all’accoglienza e al soccorso di chi fugge da situazioni disperate deve essere sentito da tutte le forze politiche e deve portare a una revisione della nostra legislazione in materia e a una più attenta gestione dei flussi migratori”. Così Pietro Grasso, che parla di “tragedia enorme” di Lampedusa. isola-conigli3

I migranti tratti in salvo sono in gran parte profughi provenienti da paesi dell’Africa sub sahariana, eritrei e somali soprattutto. Partito presumibilmente dalle coste libiche, il barcone sarebbe prima naufragato e poi andato in fiamme dopo che era stato dato fuoco a una coperta, nel tentativo di attirare l’attenzione di un peschereccio che transitava nei pressi. Le fiamme si sarebbero poi propagate all’imbarcazione, incendiandola, a causa di una perdita di carburante.

“Siamo partiti due giorni fa dal porto libico di Misurata. Su quel barcone eravamo in 500. Non riuscivamo nemmeno a muoverci. Durante la traversata tre pescherecci ci hanno visto ma non ci hanno soccorso” hanno raccontato alcuni superstiti del naufragio avvenuto stamani davanti alle coste di Lampedusa.

Altre videonews di Cronaca

Tragedia all’Isola dei Conigli, Letta e Alfano a confronto. La Lega accusa Boldrini e Kyenge

Tragedia all’Isola dei Conigli, Papa Francesco: è una vergogna!

Poca arte, molto sesso: chiusa associazione “culturale” di Riano per scambisti

Print Friendly, PDF & Email
Share.