Tutti pazzi per il Papa: Francesco è il nome più diffuso tra i bimbi romani

1

Da marzo ad oggi, mese dell’elezione del santo padre argentino, sono ben 428 i neonati che portano nero su bianco nel documento di identità i segni dell’affetto verso il Ponteficepapa bimbi

(MeridianaNotizie) Roma, 2 ottobre 2013 – Se potessero i genitori romani chiamerebbero i propri figli direttamente Jorge Mario. Le mamme e i papà romani e in generale tutti i romani e non solo, stravedono per il nuovo Papa Francesco e si vede. Non solo per l’affluenza di fedeli in Piazza San Pietro ma anche perché il suo nome si trova in cima alla hit parade dell’anagrafe capitolina e sta letteralmente spopolando tra i fiocchi azzurri della Capitale. Da marzo ad oggi, mese dell’elezione del santo padre argentino, sono ben 428 i neonati che portano nero su bianco nel documento di identità i segni dell’affetto verso il Pontefice.

La santa chiesa cattolica non è la sola responsabile dell’omogeneità dell’anagrafe capitolina: Francesco, è un nome da sempre molto diffuso nel nostro paese, essendo il patrono d’Italia. Inoltre si sa Roma è segnata da due “religioni”, quella cattolica grazie alla presenza del Vaticano, e quella calcistica, segnata da una incontenibile adorazione verso la Roma, la squadra di Garcia. Team quest’ultimo trainato dal Pupone, il Francesco numero due della capitale. Resta però certo il fatto che sia stato il nome del pontefice a far salire il numero dei “Franceschi” nella Capitale. Se infatti in tutto il 2012 il nome Francesco è stato dato a 648 bambini, solo nei primi sei mesi del 2013, e dunque dall’elezione del nuovo Pontefice, sono già 428 i piccoli omonimi.

Rispetto al 2012, i Francesco hanno spodestato i Lorenzo, che l’anno scorso con 781 preferenze rispetto alle 648 dei Francesco guidavano la classifica. Tra i nomi di battesimo più usati troviamo Matteo che rimane al terzo posto, 635 nel 2012 e 279 nei primi sei mesi del 2013. Poi Alessandro (275), Gabriele (264) e Leonardo (246). Mentre tra i primi 10 nomi, rispetto alla lista dello scorso anno, salta fuori il nome Davide (ora al 14esimo posto) ed entra Riccardo. Tommaso, invece, dal 15esimo posto si piazza al nono posto della classifica.

Luisa Deiola

Altre videonews su Cultura:

Dal 10 ottobre tornano i “cento pittori via Margutta”

A Campo dè fiori il panino veg più grande del mondo

VIDEO > Morto Giuliano Gemma, schianto in auto per il re del western all’Italiana

Print Friendly, PDF & Email
Share.