Twitter cambia i messaggi diretti, il cinguettio privato sarà aperto a tutti

2

Una nuova opzione consente di riceverli da chiunque, senza la necessità di seguirsi a vicenda sul social network

(MeridianaNotizie) Roma, 15 ottobre 2013 – Twitter ha semplificato il sistema per inviarsi messaggi privatamente, rendendo disponibile una nuova opzione per ricevere i “messaggi diretti” (DM) anche da persone che non si seguono. Per evitare la ricezione di messaggi indesiderati, fino a ora due iscritti a Twitter potevano mandarsi tweet privati solo se si seguivano a vicenda. La nuova soluzione rimuove questo limite, ma lascia comunque al singolo utente la possibilità di scelta.

Per attivare la nuova opzione basta andare nella sezione “Account” del proprio profilo (accessibile dall’icona a ingranaggio o cliccando qui), scorrere fino alla voce “Messaggi” e selezionare la casella “Ricevi messaggi diretti da qualsiasi follower”. Poi si clicca il tasto “Salva modiche” al fondo della pagina per confermare l’opzione. twitter2

La nuova opzione servirà soprattutto alle società che fanno pubblicità e gestiscono i rapporti con i loro clienti su Twitter: clienti e aziende non si dovranno più seguire a vicenda per mettersi in contatto e ricevere assistenza e risposte alle loro domande. Twitter confida di incentivare anche in questo modo la presenza delle aziende sul suo social network, spingendole anche a promuovere i loro tweet a pagamento per ottenere maggiore visibilità.

La settimana scorsa Twitter ha reso pubblici i documenti della sua domanda di quotazione in borsa negli Stati Uniti. Entro i prossimi mesi collocherà le proprie azioni e anche per questo motivo confida di aumentare la presenza della pubblicità sulle proprie pagine, la principale risorsa con cui la società confida di passare in attivo.

Altre videonews di Cultura

Ciclone Brunetta contro i megacompensi Rai, Crozza divorzia con viale Mazzini

VIDEO > Sutka City TV, la prima emittente 100% Rom

VIDEO > Pellegrinaggio alla Mecca, quest’anno meno fedeli per paura del coronavirus

Print Friendly, PDF & Email
Share.