VIDEO > Il Museo Ebraico di Roma si apre al cinema con la mostra dedicata a Vittorio De Sica

0

Dal 14 ottobre 2013 al 13 febbraio 2014 verrà esposto il materiale d’epoca del film “Il giardino dei Finzi Contini”

(MeridianaNotizie) Roma, 11 ottobre 2013 – Storie del ‘900: “Il giardino dei Finzi Contini” di Vittorio De Sica. Questo il nome della mostra che il Museo Ebraico di Roma dedica al cinema. Manifesti, locandine, attrezzature originali, alcuni bozzetti dei costumi, le foto di scena e copie rare del libro di Bassani. Dal 14 ottobre 2013 fino al 14 febbraio 2014 verrà esposto il materiale d’epoca del film, “il giardino dei Finzi Contini”.

Come hanno sottolineato Emi De Sica, figlia del regista, e Lino Capolicchio, attore e regista, sin dalla sua uscita nelle sale, nel 1970, il film del regista italiano ha rappresentato non solo il capolavoro per cui il cinema italiano è conosciuto e apprezzato in tutto il mondo,vittorio de sica ma anche per il pubblico internazionale risulta essere una fonte di conoscenza dell’ebraismo italiano del Novecento e della sua storia.

Con la mostra il Museo Ebraico di Roma, secondo il direttore Alessandra Di Castro, vuole risvegliare l’attenzione del pubblico internazionale sul capolavoro di De Sica in vista della commemorazione dei settant’anni del 16 ottobre 1943, data del rastrellamento del ghetto di Roma, “ed iniziare – spiega – un ciclo di mostre temporanee dedicate ai grandi personaggi del ‘900, alla letteratura, al cinema e alle altre arti

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di eventi

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.