VIDEO > Per Carlo Lizzani domani camera ardente in Campidoglio

2

carlo lizzani2Alle 17.30 verrà svolta una cerimonia laica introdotta dal figlio Francesco

(MeridianaNotizie) Roma, 9 ottobre 2013 – Roma rende omaggio a Carlo Lizzani, il regista che si suicidato 91 anni gettandosi dal balcone di casa. Per il regista e sceneggiatore verrà allestita una camera ardente giovedì nella sala della Protomoteca in Campidoglio dalle 11 alle 19. Alle 17.30 verrà svolta una cerimonia laica introdotta dal figlio Francesco che vedrà l’intervento del teologo valdese Paolo Ricca e la presenza del sindaco di Roma, Ignazio Marino, e quella di Walter Veltroni ex segretario del Partito Democratico e amico di famiglia.

Lizzani era uno di quei cineasti del dopoguerra che aveva lavorato per decenni alla rinascita del mondo cinematografico italiano, attraversando il neorealismo agli albori, e poi intraprendendo una sua personalissima carriera fatta di cinema di genere con pellicole western, polizieschi e storici.

Il regista si è gettato dal balcone di casa,  al terzo piano di via dei Gracchi intorno alle 15. Alcuni passanti si sono accorti del corpo, hanno chiamato un’ambulanza, ma ormai non c’era più nulla da fare e dopo pochi minuti Lizzani è spirato. A 91 anni forse pensava di non poter più creare e pensava di non riuscire a sopportare la malattia della moglie; chissà che ora stia vivendo il film dei suoi sogni.

Altre videonws su Eventi:

VIDEO > Studiare e lavorare all’estero? Se ne parla a Roma alla 3 giorni YIF

VIDEO > Dal 12 ottobre il cinema asiatico sbarca a Testaccio con il Festival Asiatica

Print Friendly, PDF & Email
Share.