“Days of The Dinosaur” e “l’Era Glaciale”: alla Nuova Fiera di Roma tornano i dinosauri

2

La Nuova Fiera di Roma ospita dal 31 ottobre 2013 al 12 gennaio 2014  la mostra sul meraviglioso mondo dei dinosauri e l’era glaciale: dinosauri 2 “Days of The Dinosaur” e “l’Era Glaciale”

(MeridianaNotizie) Roma, 30 ottobre 2013 – I dinosauri tornano tra noi, mettono i loro artigli proprio a Roma. La Nuova Fiera di Roma ospita dal 31 ottobre 2013 al 12 gennaio 2014  la mostra sul meraviglioso mondo dei dinosauri e l’era glaciale: “Days of The Dinosaur” e “l’Era Glaciale”.  Un team di paleontologi professionisti ne ha curato la scelta delle specie esposte, le quantità, la stazza, i movimenti ed i comportamenti degli animali capaci di muovere in modo realistico varie parti del corpo… in alcuni casi persino occhi, lingua e zampe. L’esposizione si apre con gli animali dell’”Era Glaciale”, creature fedelmente riprodotte grazie alla sofisticata tecnologia degli animatronics. Si potranno ammirare il Gigantopithecus, il primate più grande mai esistito; il Bison Priscus, un animale con le corna simile all’attuale bisonte europeo ma più grande e più robusto che negli esemplari maschi raggiungeva anche un metro di lunghezza; il Mammuthus Imperator, il mammut più grande dell’America settentrionale; lo Smilodon Populator, il primo felino dai denti a sciabola… In un momento si viaggerà alla scoperta dei primi esseri umani in un’indimenticabile passeggiata nel processo evolutivo, dall’Homo Neanderthalensis  (Uomo di Neandertal) all’Homo Sapiens (o l’Uomo di Cro-Magnon, dalla località di Cro-Magnon, in Francia, dove sono stati rinvenuti i primi resti fossili), i primi uomini moderni che hanno abitato l’Europa durante il Paleolitico superiore. In un solo passo, lungo come la storia del mondo, si sveleranno agli occhi dei visitatori tutte le specie necessarie per spiegare, in un’esperienza interattiva, il progredire di tutti i mutamenti evoluzionistici.

“Days of The Dinosaur” – giochi per i più piccoli : A smuovere l’atmosfera ci pensano proprio i cari e poco teneri dinosauri: dopo aver completato il percorso dell’Era Glaciale si giunge nella sezione Days of The Dinosaur, la parte dell’esposizione in cui alcuni esemplari esposti,  come l’Archeaopteryx o il Microraptor, il Brachiosauro e il T-Rex rappresentano vere e proprie icone per gli appassionati di paleontologia. All’uscita dal labirinto giurassico i visitatori verranno salutati dall’impressionante Gigantosauro, lungo 13 metri e alto 9, che li accompagnerà all’interno del parco giochi interattivo riservato ai più piccoli, luogo in cui potranno cimentarsi, come giovanissimi paleontologi, con gli “scavi per ritrovamenti archeologici” per cercare ossa di dinosauro nascoste sotto la sabbia e pulirle con l’aiuto di animatori specializzati sempre presenti; nel contempo i genitori potranno rilassarsi seduti ai tavolini del bar a tema. La mostra si chiude con il set fotografico dedicato a tutti i bambini e a tutte le famiglie che vorranno  immortalare la loro giornata con i Dinosauri in uno scatto. Infine ci sarà un’area nella quale verrà spiegata la tecnologia che anima i dinosauri della mostra facendoli apparire così vivi e reali.

Che il viaggio abbia inizio..

Altre news su Eventi:

VIDEO > Centro Astalli, il liceo Mamiani di Roma vince VII edizione del concorso “scrittura non va in esilio”

Duchamp alla GNAM per i 100 anni dal suo primo ready-made “La ruota di bicicletta”

Perderà la verginità in una mostra live per “amore” dell’arte, la sfida di Peteet Clayton

Print Friendly, PDF & Email
Share.